Mese: maggio 2012

ELSA FORNERO
nemica dei lavoratori

   Il governo dei banchieri guidato da Monti, si è oggi arricchito, per bocca di un suo ministro, Elsa Fornero, di una nuova perla a danno dei lavoratori, questa volta del comparto pubblico.     La signora Fornero, una piena di soldi che sin da bambina non ha dovuto certo scontrarsi con i problemi di milioni di…

BOMBA CONTRO SCUOLA A BRINDISI

   Impressionante. Non era mai accaduto in Italia. Alcune cose, circa la scelta dell’obiettivo, ci hanno colpito.  Il nome della scuola dedicato ad una donna.  La scuola frequentata in prevalenza da ragazze.  L’indirizzo professionale della scuola, ovvero la moda. Elementi che nelle religioni monoteiste fanno balenare l’ombra del peccato.

Tutankhamonti

Se il limo lasciato dal Nilo dopo le sue periodiche inondazioni, rendeva fertili le coltivazioni con grande gioia dei Faraoni dell’antico Egitto, l’imu forzatamente esondata dalle nostre tasche, renderà felice la nostrana edizione faraonica: Tutankhamonti.

FERRARA SCHIUMA DI RABBIA E INVIDIA

   Sul foglio di oggi, in un editoriale firmato con l’elefantino, Giuliano Ferrara, che, per quel che riguarda la firma sarebbe meglio individuabile se all’elefantino sostituisse una chimera frutto di incrodio fra un porco ed un topo, scorreggia un rigurgito di livore misto ad invidia nei confronti del programma di Fazio e Saviano “Quello che non…

GLI IMBECILLI DEL CALCIO

    Nelle città italiane, sedi delle più economicamente potenti società di calcio, periodicamente, in occasione di vittorie di queste ultime in un qualche torneo, moltitudini di tifosi, imbecilli adoratori del dio pallone, invadono e paralizzano il centro con cortei spontanei, caroselli di auto, urla e schiamazzi.    I cittadini laici, non credenti nella religione dal…

SCONFITTA PER I CENSORI DEI BLOG

   I giudici della Corte di Cassazione hanno sentenziato che i blog non hanno alcuna necessità di essere registrati come testata giornalistica, che di conseguenza non sono “stampa clandestina” e che non hanno bisogno di un “direttore responsabile” iscritto alla corporazione (creata nel 1925 dal regime fascista) dei giornalisti.   La sentenza cassa le decisioni reazionarie e…