Mese: dicembre 2006

esecuzione di Saddam
QUALCUNO È D’ACCORDO

   Purtroppo, che ci piaccia o no, gli americani, almeno fino ad ora, sono i padroni del mondo. Ed il capo che si sono dati, è il più imbecille tra quelli che fino ad ora si erano scelti.   Non bisogna essere infatti dei fini strateghi per rendersi conto che la scelta di giustiziare Saddam, dopo un…

GRANDE CENTRO

    L’ultima ingerenza del Pastore Tedesco Ratzinger, per bloccare ogni forma di riconoscimento alle coppie non sposate da parte dello stato, non può non ricordarci che un esercito di baciapile è, per fede cieca o, più spesso, per interesse, pronto ad inginocchiarsi ai suoi voleri. E a costringere tutti noi ad inginocchiarci.    

il presepe siamo noi anzi io
ANTONIO PALMIERI

   L’onorevole Antonio Palmieri, responsabile della comunicazione elettorale e Internet di Forza Italia, oltre che fondatore della Consulta Cattolica, incazzato con i grandi magazzini che hanno deciso di non commercializzare più il necessario per l’allestimento del presepio, ha ideato il sito www.natalesiamonoi.it, in cui manifesta la sua contrarietà per la fine di quella che definisce una…

CENSURA
bisogno irrefrenabile

   “Insomma niente censura…?” chiede l’intervistatore, “Ancora con la censura? Non c’è nella Costituzione, la censura”, risponde Francesco Pizzetti, 60 anni, costituzionalista, docente all’università di Torino, e “garante della privacy”, in una “conversazione” con Vittorio Zambardino pubblicata su: “La Repubblica”.   Peccato che, nonostante questa perentoria affermazione di ossequio alla Costituzione, nel corso dell’intervista Pizzetti abbia ribadito…

MORTO PINOCHET
dittatore sanguinario e cattolico

   È morto a 91 anni, nell’ospedale militare di Santiago dove era stato ricoverato una settimana fa per un infarto, Augusto Pinochet, il sanguinario dittatore che dal ’73 al ’90 insanguinò il Cile.   Durante la sua dittatura, secondo i dati ufficiali (le organizzazioni che si battono per i diritti umani parlano di cifre motlo più alte),…

SAS
Squadra Anti Sette

   No, non è un nuovo serial della tv, è proprio vero: le nostre “forze dell’ordine”, saranno presto dotate di una sezione, la “SAS”, Squadra Anti Sette, che avrà l’obiettivo di investigare e contrastare in maniera più efficiente i reati legati al fenomeno dei gruppi esoterico-religiosi.   Il vero obiettivo del team, che lavorerà a monitorare il…