Mese: maggio 2007

sweet family
A MORTE! A MORTE!

   “A morte!”. “Non si può uccidere così una donna che porta in grembo suo figlio”. “A Morte!”    Quel che faceva più rabbia alla piccola folla inferocita che, ieri, davanti alla caserma di Marsciano, invocava la pena di morte per Roberto Spaccino, era la la constatazione che l’efferata uccisione di Barbara Cicioni, incinta di otto…

fisco ed elezioni
IL PESO DEGLI EVASORI

   Non c’è alcun dubbio che, sull’esito dell’ultima tornata elettorale, abbia pesato la delusione degli elettori del centrosinistra nei confronti di un governo che, per i motivi più disparati, è stato incapace di tradurre in azioni le aspettative che aveva suscitato.   Ma c’è anche un altro importante, incontrovertibile, dato: c’è¨ una parte dell’Italia che si è…

miracolo
SCOMPARSO IL VIDEO SUI PRETI PEDOFILI

Miracolo, miracolo, miracolo! Il video che documenta la responsabilità di Benedetto XVI Ratzinger nell’occultamento e nell’insabbiamento dei crimini di pedofilia della Chiesa Cattolica, che era visibile su Google, YouTube, Bispensiero.it, Arcoiris.tv e tanti altri siti, è miracolosamente scomparso! Potenza della preghiera! Ma se siete disposti a sfidare l’inferno, potete ancora rintracciarlo qui e qui. Noi…

uccisa con un ombrello
POVERA VITTIMA POVERA ASSASSINA

   “Addio Vanessa, vittima innocente di una barbarie che non ci appartiene“.   Questa frase, con il suo seguito “vivrai per sempre nel cuore della tua Fidene“, compare su un manifestino bianco affisso a Roma nel quartiere della ragazza uccisa da due ragazze rumene, con la punta di un ombrello, nella metropolitana.   Ed è proprio quel “non…

il vertice della CGL si dissocia dalla base
NOI NON CI DISSOCIAMO

   “Il Papa non crede nell’evoluzionismo. La chiesa non si è mai evoluta. Non sopporto che il Vaticano abbia rifiutato i funerali di Welby. Invece non è stato così per Pinochet, per Franco e per uno della banda della Magliana”.   Queste affermazioni, per altro inconfutabili, di Andrea Rivera, uno dei presentatori del “concertone” per il Primo…

devoto rinato
PERA MARCELLO ALLE CROCIATE

   In un editoriale sul quotidiano “La Stampa” di lunedì 30 aprile, Marcello Pera si schiera con la Chiesa e contro l’Europa.   Secondo Pera, che da tempo ha di fatto rinnegato Popper per sposare in toto le opinioni di Ratzinger, l’Europa avrebbe il torto di non adeguarsi alla omofobia papale e di non schierarsi con l’America…