Categoria: The Byron’s Corner

E’ ARRIVATA LA PRIMA VERA…

Ebbene  si, dopo un lungo inverno carico di pioggia di smentite e di speranza, finalmente è arrivata la prima vera stronzata del nostro indistruttibile primo munistro: si chiama magica italia ed è uno spot (chissà quant’è costato) dove il cavaliere spiega  le bellezze dell’Italia ed invita ad andare nei musei. Ci farebbe piacere incontrarlo al…

RIPRENDIAMOCI LA CIRENAICA !

Finalmente è arrivato il momento di riprendere il territorio italiano che l’imperialismo arabo ci ha sottratto illegalmente: la Cirenaica. Questa regione era nostra sin dai tempi degli antichi romani, ma da quando gli Inglesi prima e Gheddafi poi, ci hanno cacciato, ai libici è stata sottratta la prestigiosa cittadinanza italiana e sono stati costretti a…

Non bastano 10 milioni di punti

Come siamo contenti di pagare la benzina al prezzo più alto in Europa. Come siamo felici di pagarla con lo sconto, di pochi miseri centesimi, quando usiamo i self-service. Stiamo lì in coda, educati, ad aspettare il nostro turno  e c’è un motivo. Non ci lamentiamo di pagare, educatamente, la benzina più cara d’Europa, in…

A quando la festa della tonna?

A Carloforte paesino sito nell’isola di San Pietro a sud ovest della Sardegna, si festeggia, nell’ultima domenica di Maggio, la festa del Tonno. Spiace evidenziare come, ancora una volta, la cultura maschilista sia orientata verso l’ autoreferenzialità, trascurando come in altri casi ed in altre località, il genere femminile. Speriamo che ci si metta al…

Semel in anno licet insanire?

Il Parlamento approva il decreto salva Premier: “in caso di  rinvio a giudizio il capo del governo potrà autocertificare la propria innocenza ed ottenere l’archiviazione”. Bersani, indignato, esce di casa, va a comprare i coriandoli alla Coop e poi dichiara” faremo ostruzionismo anche con le fialette puzzolenti”. Napolitano, sollecitato dagli intellettuali di micro-mega, si  cambia…

Scoperte cellule xenofobe

Come ogni giorno posteggio l’auto prima andare al lavoro,  non è un posteggio pubblico ma c’è un posteggiatore abusivo handicappato al quale, ogni giorno, consegno un euro per il suo silenzio. So che si fa vedere solo al mattino e torna dalle 13,00 in poi per incassare quei pochi euri che gli permettono di stare…

GHEDDAFI E LE CIPOLLE

Sto per pagare le cipolle appena scelte in un negozio low-cost  e mi accorgo che il prezzo é ricarato del 50 %. Il commesso, falsamente solidale, mi dice che l’aumento è scattato in mattinata, al mercato all’ingrosso,  il petrolio è aumentato,  lui non ha colpa etc.etc. Nel pomeriggio, parlo al telefono con il mio iperanziano…