Categoria: Costume e Società

CUCINA PADANA

Secondo dati dell’Aidaa, l’Associazione italiana difesa animali ed ambiente, ogni anno in Italia sono almeno 6-7mila i gatti “allevati, cacciati o semplicemente uccisi a scopo alimentare, il 10% di tutti i gatti scomparsi ed abbandonati”. I gatti, che “vengono cucinati prevalentemente in umido con la polenta o arrosto”, non vengono mangiati da persone che uccidono…

MALEDETTA GOLDEN LADY

Duecentotrentanove lavoratori, in maggioranza donne, perderanno il posto di lavoro a metà marzo, perchè la Golden Lady ha deciso di chiudere lo stabilimento della Omsa di Faenza per trasferire la produzione in Serbia dove le è più facile sfruttare meglio i lavoratori. Se esistesse una giustizia proletaria internazionale, i maiali che governano la Golden Lady…

BOTTI DI CAPODANNO
solo due morti e 561 feriti

Purtroppo, sono stati solo due i morti e appena 561 i feriti fra gli appassionati dei “botti” di capodanno. Purtroppo quindi saranno solo due imbecilli in meno a romperci i coglioni nel prossimo fine anno. Anche se è molto probabile che la maggior parte dei 561 feriti saranno costretti ad astenersi anch’essi dal darci fastidio.…

IL REGIME DELLA P2 È CADUTO

Il regime del mafioso piduista (tessera P2 n. 1816) è crollato sotto il peso della realtà. Purtroppo nel crollo, il Maiale Piduista ha trascinato gran parte del Paese, e naturalmente a rimanere sotto le macerie del crollo ci saranno, come sempre, i soliti. Ecco perché, giustizia vorrebbe che a pagare, e duramente, fossero, non solo…

BERLUSCONI
black bloc piduista

“facciamo la rivoluzione, ma la rivoluzione vera… Portiamo in piazza milioni di persone, facciamo fuori il palazzo di giustizia di Milano, assediamo Repubblica: cose di questo genere, non c’è un’alternativa…”.      Non sono le parole di un “black bloc”, ma di Berlusconi Silvio (tessera P2 n. 1816), il presidente del consiglio del nostro disgraziato…

ASSOLTI I DUE PECCATORI

Ci ha piacevolmente stupito l’assoluzione di Raffaele Sollecito e Amanda knox. Piacevolmente, non perché eravamo sicuri della loro innocenza, ma perché non eravamo sicuri della loro colpevolezza e riteniamo quindi che sia meglio un colpevole in libertà che un innocente in galera. Stupiti, perché in un Paese come il nostro, una vita sessuale libera dai…

ESSERE DEFINITI GAY É UN’OFFESA?

La pubblicazione sul sito “listaouting“ della lista di dieci noti omofobi che sono in realta gay ha, come era prevedibile in un Paese da sempre cattolicamente aduso all’ipocrisia, suscitato reazioni sdegnate anche da parte di coloro che sono quotidianamente vittime dell’omofobia. Non c’è da stupirsi; anche perché tali reazioni provengono da omosessuali che per la…