FATWA CONTRO I PUPAZZI DI NEVE

In Arabia Saudita, l’ondata di maltempo che si è abbattuta su tutto il Medio Oriente ha generato uno “scompiglio morale” tale da rendere necessaria una “fatwa”, cioè un editto religioso, contro i pupazzi di neve.
Infatti, secondo il teologo Mohammad Saleh Al Minjed, “fare un pupazzo che rappresenta un essere umano o un animale, che sia per divertimento o per gioco, non è accettabile per l’Islam” in quanto secondo il dettame islamico, solo oggetti inanimati possono essere riprodotti senza incorrere in infrazioni.
Con tutto il rispetto per le convinzioni del religioso e la commiserazione per i “liberi pensatori” che immagino, facendo bene attenzione a non palesarsi, vivono penosamente in quel Paese islamofascista, sarei curioso di vedere la reazione di codesto teologo di fronte ad una bambola gonfiabile.