approvato il matrimonio gay
IL VATICANO PERDE LA SPAGNA


   Un pezzo importante di protettorato vaticano ha dichiarato la propria indipendenza dal papato. Con l’approvazione della legge che assegna agli omosessuali, anche nel matrimonio, gli stessi diritti riconosciuti agli altri cittadini, la Spagna completa il processo di affrancamento da quel clericalismo bigotto e medioevale che non aveva avuto scrupoli ad affidarsi al franchismo per fermare la sua espulsione dalla contemporaneità.
  La Chiesa esce sconfitta da una battaglia che la vede perdente, non solo in sede legislativa, ma soprattutto nella società civile spagnola che in larghissima maggioranza approva la linea del governo Zapatero.
  Il Vaticano esce sconfitto in una battaglia fondamentale nella guerra che, a partire dall’Illuminismo, conduce contro la libertà, la tolleranza, la civiltà.

  5 comments for “approvato il matrimonio gay
IL VATICANO PERDE LA SPAGNA

Comments are closed.