bacio tra gay
SCANDALO NELLA CITTÀ DEL PAPA

   In un Paese dove i delinquenti e la troie possono aspirare ad andare al governo, e dove alla celebrazione della “presa di Porta Pia” si commemorano i difensori dello stato pontificio eroicamente caduti per difendere il “Papa Re”, non stupisce che il pm Pollidori decida di processare due persone omosessuali che scambiandosi un bacio in pubblico hanno turbato a tal punto i carabinieri da far loro vedere un rapporto orale che le videoregistrazioni delle telecamere della zona non sono riuscite a filmare.
 La Curia Romana approva.
 Benedetto XVI prega.
 Il pm Pollidori anche.

  6 comments for “bacio tra gay
SCANDALO NELLA CITTÀ DEL PAPA

Comments are closed.