in difesa della famiglia
LINDA LANZILLOTTA

Lanzillotta Rutelli Margherita Pacs Famiglia
 

 
 
   Per ordine del Vaticano, il ministro degli affari regionali, la margheritona Linda Lanzillotta, ha proposto, durante il consiglio dei ministri, di impugnare la nuova legge regionale sul welfare approvata nella Puglia di cui è presidente Nichi Vendola.
  Prevedendo infatti la legge pugliese che anche le persone legate da “vincoli solidaristici” (dalle coppie di fatto alle coppie gay) possano accedere ai servizi fino ad ora riservate solo alle famiglie tradizionali come piacciono a Sua Santità, si viene a configurare una anticipazione di quella normativa sui “Pacs” a livello nazionale tanto avversata dalla santa sede.
  Nonostante la richiesta di impugnazione sia stata sostenuta anche dal margheritone Francesco Rutelli, che nella notte aveva avuto una apparizione di Wojtyla, il resto del governo non ha ritenuto opportuno dare corso al desiderata vaticano.
  Secondo voci non confermate, un’icona rappresentante Wojtyla, che la Linda Lanzillotta tiene in casa, avrebbe lacrimato.

  1 comment for “in difesa della famiglia
LINDA LANZILLOTTA

Comments are closed.