Mauro Favilla sindaco di Lucca
IN DIFESA DELLA CUCINA BURINA DOC


   Nella Lucca guidata dalla giunta di centro-nazi-destra del sindaco Mauro Favilla, non sarà  più possibile aprire in centro luoghi di ristoro che offrano cibi diversi da quelli locali.
  Il prossimo passo in difesa delle radici cristiane e burine del cibo lucchese doc, potrebbe essere il divieto di consumare cibi “etnici” anche in privato.
  Ovviamente per controllare l’applicazione di un tale decreto, si potrebbe pensare ad un controllo degli “effluvi” a cui potrebbe provvedere personalmente il dott. Mauro Favilla.

  3 comments for “Mauro Favilla sindaco di Lucca
IN DIFESA DELLA CUCINA BURINA DOC

Comments are closed.