URODA PIERO
farmacista cattolico


Il farmacista Uroda Piero è il presidente dell’Unione Farmacisti Cattolici, un’associazione di farmacisti che crede ad una superstizione molto diffusa tra i cattolici e sostenuta dallo stesso capo della loro Chiesa, secondo la quale, al momento del concepimento, nell’ovulo fecondato si installerebbe un’entità  che gli adepti del cattolicesimo definiscono anima.
Uroda Piero, pur gestendo non una rivendita di caramelle, ma una farmacia, un esercizio cioè che pur essendo privato è di fatto legato ad un servizio essenziale e di pubblica utilità , intende arrogarsi il diritto di decidere cosa vendere e cosa non vendere in base alle proprie sciocche superstizioni.
Per questo, ha rifiutato la vendita di una confezione di “Norlevo”, meglio conosciuta come “pillola del giorno dopo” ad una donna che, in possesso di regolare prescrizione del medico, si era presentata presso la sua farmacia.
Uroda Piero è stato per questo denunciato.
Ma è probabile che se la caverà senza problemi, visto che esercita in Italia, provincia del Vaticano.
Se comunque siete curiosi di vedere che faccia ha uno che è vittima delle superstizioni, il farmacista Uroda Piero lo potete trovare presso il suo esercizio commerciale: farmacia “Santa Maria Della Salute” di V. Torre Clementina 76/78, Fiumicino “Roma” (nella foto).
Ma non chiedetegli niente che sia legato al sesso, la sua coscienza gli vieterebbe di vendervelo.
Potete provare invece con un qualche preparato galenico a base di “Acqua Santa”, avrete più successo.