FERRARA SCHIUMA DI RABBIA E INVIDIA

Ferrara Rabbioso

   Sul foglio di oggi, in un editoriale firmato con l’elefantino, Giuliano Ferrara, che, per quel che riguarda la firma sarebbe meglio individuabile se all’elefantino sostituisse una chimera frutto di incrodio fra un porco ed un topo, scorreggia un rigurgito di livore misto ad invidia nei confronti del programma di Fazio e Saviano “Quello che non ho” in onda a partire dalla serata e per tre giorni su La7.
  La reazione biliosa di Giuliano Ferrara, è del tutto assimilabile, con l’aggiunta dell’invidia, a quella dei mafiosi e camorristi, che come succede a lui, schiumano di rabbia nei confronti degli stessi obiettivi a cui egli rivolge la propria.

  1 comment for “FERRARA SCHIUMA DI RABBIA E INVIDIA

  1. Stefano
    18 Marzo 2013 at 19:43

    Ferrara è il più viscido, schifoso e vomitevole essere dalle sembianze umane che sia mai comparso su questo Pianeta. Esso è il probabile incrocio tra un culo di un grasso maiale e la sua calda merda espulsa poco prima. No si può assolutamente definire ‘essere umano’ un mostro di sì tal fattezze e lungi da me considerarlo tale. L’essere, per chi non lo sapesse, è dotato di parola; quando è interrogato su qualsiasi avvenimento, proferisce latrati poco comprensibili e fastidiosi rumori ano-rettali, dovuti al continuo ricircolo nel suo corpo di gas asfissianti che, se rilasciati, possono divenire letali. Data la notevole mole, esso viene conservato all’interno di un ricovero per animali ubicato in Brianza e nutrito con broda di prim’ordine. Ama molto sguazzare nel fango e leccare il culo ai suoi simili, in gran parte politici facenti parte del Postribolo Dei Lerci. Essendo dotato di entrambi i sessi (ermafroditismo acuto), può accoppiarsi indistintamente con maschi e con femmine di qualsiasi specie, trasmettendo così il suo patrimonio ereditario a migliaia di viscidi esseri come lui. Molti scienziati sono concordi nell’affermare che l’esserea provenga da un altro pianeta, molto probabilmente extra-galattico e che il suo embrione sia stato trasportato fino a noi da un’eplosione cosmica.

Comments are closed.