mentre il Papa sta per santificare 500 fascisti spagnoli
CONDANNATO IN ARGENTINA IL PRETE TORTURATORE

Von Wernich Ratzinger Vaticano
   Christian Von Wernich, cappellano della polizia di Buenos Aires durante la dittatura militare argentina (1976 – 83), è stato riconosciuto colpevole di sette omicidi, 31 casi di torture e 42 sequestri, perpetrati in cinque campi clandestini di detenzione dei militari golpisti.
  Il prete fascista è stato condannato all’ergastolo.
  Durante la dittatura fascista la Chiesa non ebbe dubbi sull’opportunità di appoggiare il regime militare che avrebbe “purificato” l’Argentina e l’avrebbe riportata “sulla retta via dei valori occidentali”.
  lluminante, per chiarire la posizione del Vaticano sul regime militare argentino, la vicenda che vide nel 1984 il Premio Nobel per la Pace Adolfo Pérez Esquivel, presentare a Giovanni Paolo II una lista di 84 bambini desaparecidos in Argentina e di altre vittime, ottenendo come risposta il consiglio di occuparsi dei bambini dei Paesi comunisti.
  Papa Ratzinger, degno erede di Wojtyla, il 28 ottobre, celebrerà una funzione in piazza San Pietro per santificare circa 500 criminali fascisti spagnoli morti nel corso di guerra civile che portò all’abbattimento della Repubblica ed all’avvento della dittatura del criminale, profondamente cattolico, generale Francisco Franco.
  Per Benedetto XVI, potrebbe essere una buona occasione per santificare anche questo emerito e degno figlio della Chiesa Cattolica perseguitato dai comunisti.

  21 comments for “mentre il Papa sta per santificare 500 fascisti spagnoli
CONDANNATO IN ARGENTINA IL PRETE TORTURATORE

Comments are closed.