SCONFITTA PER L’ORDINE DEI GIORNALISTI

Il Presidente del Consiglio Regionale dell’ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia è verde di bile dopo che il giudice del Tribunale di Pordenone, Eugenio Pergola, ha sentenziato che Francesco Vanin, primo responsabile delle trasmissioni prodotte dalla web TV ”PN Box”, può continuare a trasmettere pur senza essere scritto alla sua corporazione di merda che vorrebbe avocare a se l’esclusiva possibilità di esprimere opinioni.

Quando questo cazzo di residuo fascista rappresentato dall’Ordine dei Giornalisti sarà eliminato, sarà un bel giorno per la “Libertà di Stampa”.

Al Presidente del Consiglio Regionale dell’ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, consigliamo una buona dose di lassativo, come quella che usavano per i propri oppositori coloro che poi hanno istituito la corporazione dei giornalisti, e di farsi una bella cacata per smaltire la bile.