FIGLI DI PAPÁ
Michel Martone e Silvia Deaglio

nati "bene"

Michel Martone, viceministro del lavoro e delle politiche sociali, figlio di Antonio Martone, avvocato generale in Cassazione, ex presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati.
Silvia Deaglio, figlia della ministro fornero é professore associato alla facoltà di Medicina dell’università di Torino dove sono docenti ambedue i suoi genitori.

Stessa età e stesso privilegio: essere figli di papà (e mammà), che hanno potuto contare sull’agiatezza economica delle loro famiglie per studiare senza altri problemi quali quelli che, ad esempio, hanno i figli dei proletari che spesso devono anche lavorare mentre studiano.
Stessa età e stesso privilegio: essere figli di papà (e mammà) con nomi che contano.
Stessa età e stesso privilegio: non essere figli di un metalmeccanico o di una cassiera di supermarket, o di operaio edile.
Stessa età e stesso privilegio:: sono cresciuti negli agi, in belle case, in bei quartieri e senza alcun problema economico; men che mai quello del costo delle tasse universitarie.
Stessa età e stesso privilegio: non si sono dovuti “sbattere” per trovare lavoro ed in attesa del lavoro non hanno avuto la necessità di andare a lavorare, da precari sottopagati, in un call center o a recapitare pizze a domicilio.
Stessa età e stesso privilegio: non sono figli di proletari.