i doni di natale del cavaliere
SCHIAFFI ALLA MISERIA


  Mentre milioni di italiani tirano la cinghia per campare, ridotti sul lastrico dalla finanza creativa del centrodestra, mentre le famiglie si preparano a sborsare centinaia di euro in più per pagare servizi resi sempre più cari per finanziare un abbassamento delle tasse fasullo e truffaldino che agevola solo i ricchi a spese dei meno abbienti, Berlusconi Silvio (tessera P2 n. 1816), come doni di natale regala ai suoi deputati-dipendenti, un tapis roulant della “Technogyn” dal valore di tremilanovecentocinquantasette euro ed un orologio “Longines” dal costo assurdo per chi lavora onestamente di duemilacinquecento euro.
  Considerato che i deputati-dipendenti ai suoi ordini sono 180 e senza contare che alle deputate-dipendenti al posto dell’orologio è stata regalata una parure di anelli e orecchini “Damiani” con pavè di brillanti e perle nere che costa qualche centinaio di euro in più degli orologi, si arriva alla stratosferica cifra di millecentosessantadueduecentosessanta euro, una cifra che, chi percepisce uno stipendio di 1200 euro, che è lo stipendio medio di molti lavoratori dipendenti ed è già un sogno per molti altri, guadagnerebbe in circa ottanta anni.
  E’ difficile commentare una simile esibizione di sfarzo, tracotanza, insensibilità  e pacchianeria senza cedere alla voglia di insultarne il protagonista.
  Ma siccome è natale, anche se apparteniamo alla ridotta schiera di quelli che si rifiutano di partecipare alla costrizione consumistica del rito forzato dei regali, uno questa volta ce lo vogliamo fare. Vogliamo cedere all’istinto e, certi di interpretrare il pensiero di tanti, urlare a squarciagola: Berlusconi, sei un porco!

  7 comments for “i doni di natale del cavaliere
SCHIAFFI ALLA MISERIA

Comments are closed.